EURO – TERRORISTI INFLAZIONE/SVALUTAZIONE – STAMPA LIBERA – BOTTARO

Non traspaiono ironia e sarcasmo. Traspare invece molto bene una infinita arroganza. Lo stesso Keynes era molto consapevole delle debolezze del suo sistema, tanto che di fronte alle eccezioni che sul lungo periodo, incassare stratassando 100 e sperperare in buche da riempire 110 sarebbe stato fallimentare o quantomeno avrebbe prodotto squilibri gravissimi…ebbe a rispondere: In the long run we are all dead…Nel lungo termine noi siamo tutti morti. Una frase la cui arroganza è molto simile a questo articolo. Il concetto è molto semplice: la ricchezza si produce lavorando e non stampando denaro…oppure: dalle crisi si esce lavorando di più e di meglio piuttosto che spendendo di più e di peggio…e… per continuare…la storia ha sempre insegnato che gravi squilibri economici hanno portato ogni circa 50 anni a guerre o crisi gravissime…e vorrei aggiungere l’unica economia importante del mondo veramente buona…nel senso che non si avvale di ruberie e neocolonialismi e varie oppressioni e guerre…è proprio quella tedesca …che ha il pareggio di bilancio, come filosofia dominante. Naturalmente adattato e correttamente elasticizzato in relazione alle varie situazioni. In Italia abbiamo un sistema di ladrocinii dei governanti e di spese parassitarie ad essi collegate che non può assolutamente essere ancora sostenibile…O lo miglioriamo o altrimenti…declino…inarrestabile declino…perchè nelle economie globalizzate chiunque sia poco competitivo retrocede fino al suo corretto posizionamento e…non esiste un pavimento.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...