Bonanni: dispiace per Mussari, sua opera preziosa ‘Spero che riesca a uscirne’

ROMA  – Il segretario della Cisl, Raffaele Bonanni, conferma il suo apprezzamento per Giuseppe Mussari, a seguito delle sue dimissioni da presidente dell’Abi. “Ho molta stima dell’avvocato Mussari – ha detto Bonanni a margine di un convegno all’Istituto Sturzo – mi dispiace davvero di questa situazione, perché la sua presenza all’interno delle parti sociali è stata molto positiva”. “Spero che riesca ad uscire da questa vicenda e continuare la sua opera preziosa” ha aggiunto.

ANSA

Gli italiani non arrivano a fine mese…Questo guadagna stramilioni ed ha perso con giochetti da Casinò vari Miliardi di Euro dei depositanti del MPS, ed ha disintegrato la Banca più antica del Mondo. Non soldi suoi. Perdite che dovranno strapagare i cittadini italiani già in enormi difficoltà e già impegnati a strapagare debiti e malespese che non hanno certamente fatto loro. E questo non risarcirà niente…
E questi “sindacalisti”…che dovrebbero tutelare lavoratori e disoccupati e sottoccupati, che quando lavorano, per recarsi al lavoro strapagano la benzina, e guadagnano 200/250 euro la settimana…”gli dispiace”…Non gli dispiace che noi paghiamo, gli dispiace che, per ora, questo supergenio, ha perso il posto. Non preoccuparti Bonanni, qualche altro posticino strapagato a comandare qualche altra cosa importante, vedrai che glielo trovano…siamo a posto…
Mandiamoli tutti a casa, compresi questi “sindacalisti”…a pari merito responsabili delle rovine dei cittadini produttivi italiani…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...