L’EURO CONTRO NATURA – BAGNAI – BEPPE GRILLO BLOG

I Paesi mediterranei non sono figli di Dei minori. Non devono i loro problemi a qualche persecuzione della Storia. Sono solamente CORROTTI. Governati da organizzazioni statali molto costose e molto improduttive e moltissimo dannose. E sono per questo perennemente costretti a stratassare e indebitarsi e, lo stesso, a sforare di bilancio. Ora con l’Euro e l’Europa del nord hanno una opportunità unica di abbandonare gradualmente i loro ladrocinii e imbroglismi e improduttività e corruzioni e avvicinarsi a correttezze operative.

La loro scelta è semplicissima: accettare di ridurre i parassitismi dello Stato e renderlo più produttivo …e questo significherebbe avvicinarsi ai paesi nordici e iniziare un FUTURO di CORRETTEZZE…oppure, riprendersi la Sovranità Monetaria e stampare tutte le monete che vogliono e…usarle da mettere sotto i mobili che ballano. Con la Sovranità Monetaria, i vari Governi possono decidere di stampare tutte le monete che ritengono, ma non possono imporle agli operatori economici esteri. Questi le accetterebbero a cambi molto svalutati o pretenderebbero piuttosto di essere pagati in Dollari o Marchi o Yuan…E le aziende si dovrebbero accollare anche i costi delle varie commissioni relative ai Signoraggi CambiaValutari.

Il valore di una moneta lo assegnano i mercati. Gli investitori. E trovarsi con continue svalutazioni ed inflazioni al 30% e scollegati dalle migliori economie mondiali  e perdere completamente la propria CREDIBILITA’ INTERNAZIONALE, non ci vuole NIENTE. E, inflazione e svalutazione, sono tasse immonde, a carico soprattutto delle classi meno privilegiate.

Tutte le scelte delle nostre vite si fondano sempre sulla FIDUCIA. Se a stampare moneta è la Germania, è semplicemente perfetto. Tutti gli operatori economici del mondo sanno che possono fidarsi. Se a stampare monete sono Paesi Mediterranei, è semplicemente inconsistente. Tutti gli operatori economici sanno che NON possono fidarsi. E applicherebbero cambi svalutatissimi o meglio pretenderebbero monete AFFIDABILI…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a L’EURO CONTRO NATURA – BAGNAI – BEPPE GRILLO BLOG

    • unviaggiatoreblog ha detto:

      Chi è questo Friedman…non l’ho mai sentito…in che squadra gioca?…

      • Marco ha detto:

        o_O
        Guarda che “liberismo” lo leggo in alto a destra sul tuo blog.
        Nessuno ti costringe a seguire quelle idee. Specie se non sai nemmeno di cosa si tratta.

        • unviaggiatoreblog ha detto:

          E’ proprio queso il punto. Che io non segue nessun “vangelo”. Io parlo di liberismo ma “senza posizioni dominanti”. E’ una mia interpretazione. Ti ringrazio molto di avere letto quello che ho scritto e di avere commentato. Se c’è qualcosa che ti è sembrato sbagliato, mi piacerebbe me lo contestassi. L’economia non è matematica ed ognuno può avere sue personali interpretazioni delle varie situazioni e delle soluzioni da adottare. Ed è in continua evoluzione. Ed ogni situazione è molto diversa da qualsiasi altra. Tu mi dici quello che pensi e possiamo parlarne…se vuoi…In ogni caso, relativamente all’euro ed ai vincoli di pareggio di Bilancio, mi rendo conto che ci sono posizioni le più diverse. Ma la domanda che ognuno dovrebbe porsi è – perchè la Germania…no? – Noi non abbiamo una crisi. Abbiamo un sistema insostenibile che stà collassando. E molti dei beneficiari di questo sistema tendono a trovare capri espiatori in Europa…

        • unviaggiatoreblog ha detto:

          Comunque, anche Friedman, aveva parlato della situazione italiana, come di un sistema di spese parassitarie dello Stato. Sistema che resisteva solo in funzione dell’evasione fiscale che manteneva denari in circolazione produttiva, sottraendoli appunto ad ulteriori spese parassitarie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...