GLI ITALIANI NON VOTANO MAI A CASO – BEPPE GRILLO BLOG

L’analisi non è proprio corretta. Il problema del sistema sbilanciato esisteva da decenni. Assegnare sempre maggiori ricchezze alle Caste Parassitarie, togliendole alle Classi Produttive e creando debito pubblico avrebbe fatto collassare il sistema anche senza la crisi del 2008. Era solo questione di tempo. Il reddito di cittadinanza ha una sua validità come “emergenza”, e relativamente a piccoli periodi, che devono essere supportati da perfette funzionalità dei vari Uffici di Collocamento. Quello che serve all’Italia è un cambiamento radicale della sua struttura economica. Bisogna:
.terminare le corruzioni
.terminare le malespese
.terminare megastipendi e superpensioni dello Stato
.terminare privilegi ingiustificati ed insostenibili compresi molti della Chiesa
.rendere correttamente costosa e produttiva ogni situazione dello Stato
E poi
-diminuire costi carburanti
-diminuire vessazioni su imprese e lavoratori
Tutto questo permetterà nuove aperture di imprese, ritorni di imprese e nuovi posti di lavoro, sia autonomi che dipendenti.
Si tratta semplicemente di ridurre i costi delle Caste Parassitarie e col risparmiato, ridurre vessazioni alle Classi Produttive. Queste, in condizioni sostenibili, riprenderanno a vivere, a produrre e ci sarà lavoro e ricchezza per tutti…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...