CHI CONTESTA VA IN GALERA – BEPPE GRILLO BLOG

“L’idea è estendere a tutte le manifestazioni politiche le norme che già esistono per le elezioni: divieto di recare disturbo ai comizi e distribuire volantini di diverso orientamento politico”.
Sono d’accordo con Brunetta. Le colpe delle situazioni attuali sono assolutamente certamente di tutti questi politici e Partiti storici. Di tutti, dx e sx, senza distinzioni. Anzi, casomai, ne assegno molte di più alle sx. L’economia si è fermata completamente per IMU ( l’edilizia è assolutamente disintegrata ), IVA e Redditometro ( questo ha proprio bloccato tutto ). Ed i suicidi si possono fare risalire quasi tutti ad Equitalia…Le operatività incapaci e corrotte e colpevoli, di tutti questi vecchi politicanti, devono essere continuativamente denunciate all’opinione pubblica ed all’elettorato. E bisognerà fare tutto il possibile per applicare il Politometro e farlo partire almeno da 25 anni fà. Ma, il Rispetto nasce dal Rispetto. Credo che sia sbagliato ed ingiusto demonizzare un pò tutti. Tanti cittadini hanno esperienze ed idee diverse. Credo sia bene rispettare tutti e cercare il dialogo con tutti. Se si stabilisse la regola che gruppi di opinioni diverse possano contestare animatamente durante manifestazioni di altri, si correrebbe il rischio di dare vita a veri e propri inferni. Ogni manifestazione potrebbe divenire una piccola guerra civile. Un tempo per ogni cosa. Alle manifestazioni degli altri, è molto semplice non andare. Per conto mio, non è corretto e costruttivo, andare a contestare o disturbare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...