APPLE – IRLANDA – UE – BLOG GRILLO

 

E’ per ora un po’ difficile conoscere e capire bene tutto quello che e’ successo.
L’Irlanda dice di avere concordato con la Apple, l’applicazione di una legge aperta a tutte le imprese, e per questo, non si tratta di aiuto di Stato ma di legislazione fiscale favorevole, ma corretta.
MA, quello che e’ invece facilissimo capire e’ che La Turchia, ha immediatamente dichiarato: La Apple venga da noi che trovera’ trattamenti fiscali ancora migliori.
Questo e’ il punto:
Chi vuole attrarre PRODUTTIVI e chi vuole invece perseverare con aumentare i PARASSITI.
Questa italia dei Landini e giudici e politici e CASTE PARASSITARIE, preferisce comunque, allontanare le varie Fiat ed assumere ancora milioni di votoscambisti nei settori statali.
I Fallimenti sono assicurati, come anche prossimi catastrofici CONFLITTI di tutti i tipi

In ogni caso, e’ utile ricordare, che la tassazione irlandese sui redditi d’impresa e’ al 12,5%. E naturalmente, l’Irlanda, non sa nemmeno cosa siano IRAP e vessazioni varie ed infinite. MA, con queste tassazioni favorevoli, attrae importantissimi investimenti e facilita occupazione qualificata e bene remunerata e beneficia di pagamenti di contribuzioni e, naturalmente anche di maggiori consumi da parte di suoi cittadini piu’ inseriti nell’economia produttiva e piu’ ricchi.
Il Regno Unito, ha gia’ prospettato di portare anch’esso le tassazioni al 12.5%, sempre per non perdere PRODUTTIVI e creazione di ricchezza e consumi.
Beh, ma noi possiamo risolvere agevolmente assumendo ancora qualche milionata di votoscambisti nelle varie Ama e Atac e Partecipate ed ex Guardie forestali. E, rimane sempre valido il concetto nella Scuola e magari nella sanita’, costituendo qualche altro finto ospedale in qualche deserto del nulla, e, dovunque “mancano” dipendenti statali, a cominciare dalle varie pubbliche amministrazioni. E, garantendo loro anzianita’ e carriere e, avvicinamenti…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...