RENZI CI ROVINA – BLOG GRILLO

Non e’ proprio corretto ritenere i mercati borsistici direttamente collegati all’aumento del debito pubblico, ma ritenerli collegati all’andamento economico nazionale e soprattutto alla strutturazione economica di una nazione sicuramente si. L’italia e’ un paese per piccola parte produttivissimo, MA, tutto quanto riguarda lo Stato e’ altamente parassitario e NON PIU’ sostenibile.
Bisogna trasferire milioni di statali ad attivita’ produttive, e rendere produttivi quelli che rimangono.
Non e’ facile e nemmeno semplice.
Ma E’ possibile.
Serve solo di prendere atto di come non ci siano colpe di altri e dell’euro e di come si debbano ottimizzare tutte le situazioni statali. E trasformare molti attuali parassiti in produttivi. Per fare questo si potrebbe anche pensare ad una nuova IRI, cui assegnare compiti di ricerca e creazione di attivita’ produttive e cui trasferire statali inutili e dannosi. Questa nuova IRI potrebbe pianificare attivita’ agricole ed alimentari, turistiche e artistiche. MA OGNI sua situazione dovrebbe naturalmente lavorare almeno in PAREGGIO. E poi, applicare i costi standard. E poi, liberalizzare notai e farmacie, diminuire le tassazioni su compravendite immobiliari e su proprieta’. Molte cose ma TUTTE FATTIBILI e soprattutto CORRETTISSIME. Se M5S andra’ al Governo, indichero’ perfettamente OGNI COSA DA FARE. La grande forza dell’italia e’ che ha cittadini del privato PRODUTTIVISSIMI e molti altri ora dannosi possono diventarlo.
I margini di miglioramento sono ENORMI.
Situazione attuale catastrofica ma non disperata. Certo con i politici storici puo’ solo peggiorare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...