TTIP E CETA – BLOG GRILLO

Tutto e’ sempre da migliorare. E il primo concetto di un buon ottimizzatore e’ che quando hai finito di ottimizzare, ecco, allora, puoi ricominciare a rivedere tutto e rimigliorarlo.
Quello che e’ pero’ importamntissimo, E’ l’ATTEGGIAMENTO propositivo che e’ indispensabile.
TUTTI, proprio TUTTI devono rendersi conto che M5S porta operativita’ nuove, correttezze nuove, concetti, positivita’, progetti, NUOVI. Che intende operare a fianco di tutti coloro che cercano correttezza per tutti.
E tutti devono dovere apprezzare ed ammirare. NON MAI, sentirsi disprezzati e continuamente ed implacabilmente bistrattati. Ogni condizione puo’ essere migliorata, ma con RELAZIONALITA’ che possa conquistare e fare apprezzare.
Europa, per gli Stati Europei, e’ una conquista straordinaria. E. una possibilita’ di un territorio unico per cittadini europei che dopo millenni di guerre e conflitti, possano aspirare invece a millenni di collaborazioni e progettualita’ evolute.
Naturalmente tutto sempre in continua semina per le nuove generazioni.
M5S puo’ portare in italia, in Europa e nel mondo intero, concetti ed operativita’ che non si esauriscano negli interessi di qualche campanile, MA che puntino veramente alla ricerca di CORRETTEZZE per tuttissimi.
A costruire un pianeta, dove chiunque intenda comportarsi bene possa sempre piu’ essere agevolato a vivere, crescere, formarsi, lavorare, produrre, prosperarte. E, sempre protetto da qualsiasi forma di criminalita’ e da posizioni negativamente dominanti.
M5S abbracci la causa europea, eurista ed europeista, e, naturalmente la Germania della signora Merkel.
Ogni squadra, e’ fondamentale che sia condotta dai migliori e che gli altri apprezzino ed imitino.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

PER BEPPE GRILLO

Per BEPPE GRILLO

Riservata Personale

Caro Beppe, hai ospitato in questi giorni il Post del “Lamento del povero P.M. solitario”

Questo scritto dimostra ancora una volta come larga parte della Magistratura non riesca a centrare I problemi, e DILAPIDI cosi’ I denari dei contribuenti. E, il fatto che il Blog lo abbia pubblicato, dimostra ancora una volta come M5S, sia altrettanto NON in grado di centrare I problemi.

Ora, la povera italia, era stata declassata. Quale era il problema??? Poteva anche essere un voto sbagliato e fazioso, ma perche’, non cercare di capire bene PRIMA cosa era successo???

Decenni di maleamministrazioni, di malgoverni, avevano portato I produttivi a diminuire di numero e di produttivita’ ed I parassiti, invece ad aumentare di numero e di costo. La struttura economica italiana si era ( e si e’ ) sbilanciata a produrre poco e consumare di piu’ del prodotto. MA, questo fatto, pur oggettivo, poteva essere anche opinabile. Un buon avvocato, vedi Renzi e Padoan, poteva continuare a millantare  prossimi cambiamenti. UNA SOLA COSA non era opinabile: Il fatto che il leader del primo Movimento di protesta italiano, continuasse a sbandierare, sostenere e proporre, un TAGLIO al rimborso del debito. Dimezzamenti, ristrutturazioni, rivisitazioni. Ora le agenzie di rating vivono della loro credibilita’. Sarebbero state condannabili se NON avessero fatto presente agli investitori questi rischi. MA anche tu, come buon padre di famiglia, lasceresti in eredita’ ai tuoi figli, titoli di un debito pubblico in previsione di dimezzamento del suo valore???

Pensaci bene. Evita di dormire per qualche notte e rifletti bene, QUI, se qualcuno doveva essere perseguito, TU e solo TU saresti dovuto esserlo. Oltretutto, ancora in questi giorni, il povero Di Maio, tuo direttorio, se ne e’ uscito con il concetto che anche parte del debito pubblico contratto in euro, in caso di vittoria del ritorno alla Lira, verrebbe rimborsato in Lire ???

./.

E, M5S si accinge a vincere le elezioni.

Vincere le elezioni senza CREDIBILITA’ INTERNAZIONALE, senza FIDUCIA. Anche le piu’ anziane nonnine, porterebbero I loro risparmi all’estero, in valute e debiti pubblici SICURI. Sarebbe meglio PERDERLE.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

10 GRAMMI DI HASHISH

10 GRAMMI DI HASHISH

Una decisione in merito a queste droghe leggere e’ divenuta ormai improcastinabile.

Uno puo’ avere in casa ettolitri di Grappa e fiumi di Whiskey, bottiglie a non finire di Vodka e quintali di sigari e sigarette e, per le leggi dei potenti, e’ e bisogna farlo sentire un criminale se detiene 10 grammi di hashish.

Sono contrario ad ogni uso di droghe edi alcooli, di bacchi e di tabacchi, MA, fatto salvo il totale RISPETTO per gli altri, e la assoluta punibilita’ di comportamenti pericolosi, credo che OGNUNO possa fare della sua vita quello che ritiene. Ed anche che nessuno Stato debba processare qualsiasi tipo di liberta’ personale. E nemmeno comportarsi da BULLO nei confronti di chi scelga di vivere momenti o periodi di proprie personali LIBERTA’.

LIBERALIZZAZIONE delle droghe leggere. E porre fine a qualsiasi OPPRESSIONE da parte dello Stato. Sia nella vita personale che in quella imprenditoriale. Sia nei confronti dei consumatori, sia nei confonti dei piccoli imprenditori.

Uno Stato SEMPRE e solo OPPRESSORE e CATTIVISSIMO amministratore, Esclusivamente BULLO e PREDATORE.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

IL TURISMO – BLOG GRILLO

Molto d’accordo.

Ma ci sono anche cose che puo’ fare M5S.

Italia puo’ divenire una delle piu’ amate mete turistiche di OGNI cittadino del pianeta.

Servono BUONE RELAZIONI INTERNAZIONALI con TUTTI i paesi del mondo e naturalmente con TUTTI i loro cittadini. Come sempre, le cose maggiormente importanti sono le CORRETTE, buone, promozionali RELAZIONI.

Che si conquistano anche meritandosi FIDUCIA, e non sparando a destra ed a manca, qua e la’, contro Germania e Tunisia e Canada e USA…

I M5S devono attivarsi per RELAZIONI. BUONE e MOLTO BUONE con TUTTI. Lasciando perdere OGNI QUALSIASI lamentela mediterranea, e lasciando perdere ogni qualsiasi attivita’ distruttiva come referendum su euro e su altre amenita’.

Deve essere ormai chiaro a tutti che eliminando gli sperperi e le improduttivita’ e sovracosti parassitari e solo detassando, italia e italiani risorgono immediatamente.

M5S deve prepararsi a GOVERNARE. Quelli che sono in grado ( uno dei migliori e’ sicuramente Toninelli ) vengono ricandidati. Altri variamente esaltati o arroganti devono fare un buon corso di buone maniere a scuola magari dalla Raggi. Altri ancora, IMPOSSIBILI, non vengono ricandidati.

Bisogna avere progetti, fare squadra, e rendersi piu’ ELASTICI che DURISTI.

IL BENE dei cittadini, passa anche attaverso SEMINE volte a conquistare fIDUCIE e volte a CONQUISTARE nuove generazioni.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

ROMA – M5S

VIA BERDINI

Via Berdini. Una serpe. Un verde comunista all’urbanistica. Uno sbaglio.

Si trovi un accordo. Si dimezzino I grattacieli e si faccia questo quartiere.

Governare.

Governare non e’ fare sindacato.

Perfetta la richiesta di adesione all’Alde, e necessaria e correttissima una svolta di governo per questo M5S.

Elezioni.

Nel caso di premio alla coalizione cercare accordi con …Forza Italia.

Molto meglio di Salvini e Meloni

INDISPENSABILE

Una linea guida per M5S. Affidarsi all’estemporaneita’ dei vari eletti significa avere ovunque comportamenti diversi e, purtroppo, talvolta impreparati ed INAFFIDABILI.

EURO

EURO e’ un grande Transatlantico.

In un oceano spesso in subbuglio, non si muove sempre bene,

E questo soprattutto per colpa di operatori SVOGLIATI.

Gran Bretagna vuole scendere e salire sul suo Panfilo. E’ molto piu’ piccolo, ma si sente di azzardarsi di rischiare.

Scendere per l’italia significherebbe salire sul suo Motoscafo ???

Per la Grecia sulla sua Zattera.

OLTRETUTTO, per italia e grecia, significherebbe continuare ad affidarsi ai propri operatori SVOGLIATI.

Governare e’ produrre Risultati. Non LAMENTI.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

ELEZIONI

ELEZIONI

Si arrivera’ probabilmente ad approvare il premio alla coalizione che superi il 40%.

Le sinistre si coalizzeranno per ottenere questo risultato.

Bisogna GIA’ fin d’ora prepararsi per fronteggiare questa nefasta evenienza.

Sara’ bene approntare tutte le relazioni e tutti I negoziatori per una coalizione di M5S con le varie destre.

Naturalmente senza rinunciare alle prerogative M5S. Le vicinanze ci sono.

Onesta’ nelle gestioni pubbliche

Ottimizzazioni di ogni situazione pubblica

Costi standard

Opere pubbliche esclusivamente se indispensabili

Pubblica Sicurezza MASSIMA

Espulsione di stranieri negativi. A discrezione del Min. Interni se ritenuti pericolosi

Meritocrazia in ogni struttura pubblica

Reddito di cittadinanza terminato al PRIMO rifiuto di lavoro

Diminuzione di privilegi e parassitismi statali e stipendi e pensioni statali

Detassazioni e promozioni piccole imprenditorie territoriali

Valorizzazioni di siti e reperti archeologici

Carcerati a lavori almeno da mantenersi

Pene certe e aumenti di RISARCIMENTI economici per i reati

Sequestri antimafia e spezzettamenti con assegnazioni a piccole Partite Iva

Appalti pubblici ove possibile spezzettati ed assegnati a piccole Partite Iva

No tasse e no burocrazie per piccole Partite Iva con fatturato fino a 30.000 euro e bene flat tax al 15% per attivita’ imprenditoriali

Diminuzioni accise e possibilmente riportare sotto lo Stato le Autostrade.

Licenziamenti certi, quando, su base elementi oggettivi, venga meno la FIDUCIA del datore di lavoro verso il collaboratore

Pene e risarcimenti verso qualsiasi amministratore e societa’ che operi CONTRO I cittadini ( Banchieri )

Separazione tra banche commerciali e banche affari

Lasciare altri decenni nelle esclusive mani dei Partiti storici, significherebbe la totale FINE.

Quando a Paperon de Paperoni il Genio della Lampada chiese se avesse preferito la Felicita’ ad un piatto di Fagioli, questi rispose : Un piatto di fagioli.

“Perche’ un piatto di fagioli e’ sempre meglio di NIENTE”

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

CRESCITA – BLOG GRILLO

CRESCITA

Per quanto geni di tutti i tipi, ritengano premianti per crescita ed aumento del PIL, nuove folli assunzioni nei reparti del dormire pubblico, o magari ricostruzioni infinite, a spese di stratasse e stradebiti, dei vari nienti e nulli, ecco, invece alcune proposte veramente portatrici di vera crescita, accompagnata anche da una evoluzione concettuale delle esistenze: Fuori dalle vite parassitarie, a spese di “altri stupidi”, e dentro positivita’ di vite corrette, produttive e progettuali.

Liberalizzazioni, anche rateali di TUTTO, a cominciare dalle farmacie e dagli studi notarili, e continare con ogni genere di attivita’ produttiva e commerciale, dai mercatini rionali, agli ambulanti, a ristoranti, alberghi, b and b, affittacamere, a trasporti e taxi……orari di lavoro di festivita’.

Il tutto accompagnato da esenzioni impositive e burocratiche per le piccole attivita’ fino a 30.000 euro di fatturato annuo.

Ed il tutto accompagnato da leggi che facciano risarcire con TUTTISSIMO il patrimonio riconducibile, a coloro che dovessero svolgere qualsiasi tipo di attivita’ criminale, accompagnato da attivita’ lavorative in miniera, fino a perfetti ravvedimenti e conclamate “non pericolosita’”.

Liberalizzazione di ogni qualsiasi ristrutturazione interna per le abitazioni di proprieta’ , e liberalizzazioni di piccole costruzioni di un piano di altezza dovunque non vi siano controindicazioni di pericolosita’ e diritti di terzi.

Il tetto max di 240.000 euro annui per qualsiasi tipo di collaborazioni pubbliche e pensioni cumulative, deve intendersi tassativo: Tassazione al 99% della parte eccedente i 240.000 euro annui.

Ottimizzazioni di ogni attivita’ statale e casse integrazioni max pari ad uno stipendio minimo da togliersi al primo rifiuto di lavoro, come anche il reddito da cittadinanza.

Costi standard dovunque nello Stato e licenziamenti, CERTI, quando vi siano elementi oggettivi che portino a perdite di fiducia nel dipendente, da parte del datore di lavoro. Naturalmente anche e soprattutto nello Stato.

Bisogna costruire una societa’, dove quelli che si comportano bene possano correttamente prosperare, e quelli che si comportano male possano correttamente sopravvivere, con lavori socialmente utili o, dopo avere risarcito le loro malefatte con TUTTO, possano sopravvivere con lavori in miniera o allontanamenti.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento